I 7 migliori indicatori tecnici per criptovalute e azioni: Come interpretarli, calcolarli e usarli

⚡️ L'analisi tecnica funziona con le criptovalute?

L'analisi tecnica delle criptovalute è lo studio dei modelli storici dei prezzi e degli indicatori tecnici per prevedere i prezzi futuri. Può essere utilizzata per analizzare qualsiasi mercato, comprese le criptovalute Bitcoin (BTC).

⚡️ Quali sono gli indicatori per le criptovalute?

Vi aiuterà molto a comprendere il significato di indicatori importanti come la posizione dominante dei bitcoin, la capitalizzazione complessiva del mercato o indicatori tecnici come le medie mobili, le bande di Bollinger, il MACD, l'RSI se state iniziando a fare trading di criptovalute o HODL.

⚡️ Cos'è il MACD nelle criptovalute?

L'istogramma mensile della media mobile di convergenza-divergenza (MACD) per le criptovalute ha attraversato il livello inferiore allo zero, il che è noto come un “segnale di vendita” su un grafico di prezzo più lungo che indica un cambiamento di tendenza da rialzista a ribassista.

⚡ ️ Qual è il migliore tra il MACD e l'RSI?

L'RSI è un segnale di trading più preciso e frequente del MACD. Questo studio ha rivelato che l'RSI è un predittore superiore al MACD, secondo questa metrica. In sostanza, questo risultato deriva dal fatto che in questa ricerca, nel corso del tempo, l'indicatore RSI ha fornito segnali di trading meno numerosi ma più affidabili rispetto al MACD.

Indicatori di borsa

Il trading o l'investimento richiedono una conoscenza approfondita del valore sottostante della moneta o dell'azione. Non è necessario conoscere tutti i dettagli di un protocollo/un'azienda, come il suo rapporto debito/patrimonio netto. Tuttavia, è necessario avere una conoscenza generale della moneta/azione, come ad esempio:

  • Il prezzo al quale è possibile acquistare la moneta/azione quando è disponibile per la vendita.
  • Rendimento medio annuo potenziale o rivalutazione attesa del prezzo
  • Il tempo necessario per raggiungere il prezzo previsto
Indicatori di borsa
Gli indicatori tecnici funzionano con le criptovalute?

La tecnica dell'analisi tecnica delle criptovalute (TA) è un metodo ben noto per analizzare le azioni o le criptovalute sulla base di punti di dati e componenti comparabili. Questo accordo vi insegnerà l'AT e approfondirà gli indicatori di trading prima di concludere con i migliori indicatori per voi.

I pro e i contro delle criptovalute

Tabella dei contenuti

Tutto è scontato sul mercato.

analisi tecnica delle criptovalute
Quali sono gli Indicatori di borsa di criptovalute?

Questo presupposto si basa sull'idea che ogni elemento legato a un'azione/moneta sia stato preso in considerazione e riflesso nel suo prezzo. L'idea è che tutto, dagli annunci di dividendi alla riduzione del personale, sia stato preso in considerazione e riflesso nel prezzo precedente delle azioni. Nella crittografia, la complessità dell'hashing, il sostegno del governo e persino i tweet sono tutti elementi che si presume abbiano un impatto sul prezzo e che sono stati “scontati” dal mercato.

Ogni volta che viene introdotta una nuova tendenza, i prezzi di solito seguono la stessa direzione.

I migliori Indicatori di borsa per criptovalute e azioni
Qual è la migliore analisi tecnica per le criptovalute?

Quando i trader neofiti guardano un grafico di trading per la prima volta, probabilmente rimarranno stupiti da alcune variazioni di prezzo inaspettate. Molti si sentono ansiosi vedendo le linee verdi e rosse o i candelabri, ma gli esperti di analisi tecnica consigliano che i prezzi si muovono sempre in direzione di una tendenza.

GUIDA ALLE TASSE SULLE CRIPTOVALUTE NEL 2022

La tecnologia ha un effetto particolarmente pronunciato in questo senso.

L'idea che i prezzi delle azioni siano guidati dalle decisioni di acquisto e di vendita delle persone è un presupposto psicologico che esiste fin dagli albori dell'analisi tecnica delle criptovalute. Quando il prezzo cambia in una direzione specifica, i partecipanti al mercato si comportano spesso nello stesso modo. Le emozioni hanno la precedenza sulla logica, come dimostrano i numerosi trend ribassisti che hanno visto vendite significative, e allo stesso modo, durante le corse dei tori, gli acquisti prendono il sopravvento.

Qual è il miglior indicatore di criptovalute? Indicatori di borsa
Indicatori per il trading di criptovalute

Cosa sono gli indicatori tecnici?

L'analisi tecnica delle criptovalute è un processo che prevede l'uso di formule matematiche e strumenti grafici per studiare i modelli di prezzo passati e prevedere il comportamento futuro del mercato. Un indicatore tecnico è un calcolo matematico che può essere utilizzato come segnale di acquisto o di vendita.

Che cos'è l'indice di paura e avidità?

Gli indicatori tecnici eliminano l'incertezza e forniscono un campo di gioco uniforme. Si tratta di calcoli matematici utilizzati per creare linee di tendenza su un grafico di prezzo e identificare punti di prezzo importanti per le criptovalute/azioni.

analisi dei grafici delle criptovalute
Analisi dei grafici delle criptovalute

Gli indicatori di trading sono una mappa che vi guiderà nella giungla dell'incertezza. Possono aiutarvi a prendere decisioni di trading migliori se utilizzati con un po' di psicologia di mercato e di comprensione del rischio. Questi indicatori sono quantitativi, quindi possono essere utilizzati per automatizzare le operazioni.

Come funziona la leva finanziaria nel trading di criptovalute?

Ora che sappiamo come funziona l'AT e come utilizzare gli indicatori per migliorare le nostre capacità di trading, esaminiamo i sette migliori indicatori tecnici.

Dove posso analizzare le criptovalute?
Indicatori di borsa

Sono stati sviluppati i maggiori indicatori tecnici per criptovalute e azioni.

Volume di equilibrio ( OBV )

L'OCOVB è un indicatore tecnico che misura il volume esaminando il volume totale degli scambi della moneta/azione in un determinato periodo. In altre parole, quantifica il potere di acquisto e di vendita di una moneta/azione. L'OBV è anche utilizzato come indicatore di liquidità di un asset grazie alla sua capacità di incorporare i dati di volume da diversi archi temporali come giorni, settimane o mesi. Esistono tre modi per calcolare l'OBV:

Può fare analisi tecnica sulle criptovalute?
Qual è la piattaforma migliore per l'analisi tecnica delle criptovalute?

Il primo metodo consiste nel prendere il volume del giorno corrente e sommarlo all'OBV del giorno precedente. Se il prezzo ha chiuso più in alto rispetto al giorno precedente, tutto il volume di quel giorno è considerato up-volume.

6 strategie di trading sui pullback per un trading redditizio

  • Se il prezzo ha chiuso più in basso rispetto al giorno precedente, tutto il volume di quel giorno è considerato un volume negativo.
  • Se il prezzo dell'asset sale più della chiusura di ieri,

L'OBV attuale si ottiene sommando il volume di scambi di oggi all'OBV di ieri.

  • Se il valore dell'attività scende al di sotto del prezzo di chiusura di ieri,
Analisi tecnica delle criptovalute
Analisi tecnica delle criptovalute

L'OBV del giorno precedente viene sottratto dal volume di scambi odierno per calcolare l'OBV attuale.

Se il prezzo rimane costante, l'OBV del giorno precedente è quello attuale.

L'OBV è un indicatore che suggerisce la disponibilità degli acquirenti a effettuare acquisti di un determinato bene a tassi scontati.

  • L'OBV indica la pressione dei venditori. Si osserva spesso intorno ai massimi precedenti, quando gli investitori vendono per assicurarsi i guadagni. Questo è l'inizio di un sentimento di mercato ribassista.
  • Quando questo valore aumenta, significa che più persone sono pronte ad acquistare e ad approfittare dei prezzi ridotti.
Come si ottiene l'analisi tecnica di Kol crypto?
Come si diventa analisti di criptovalute?

L'OBV indica la pressione dei venditori. Si osserva spesso intorno ai massimi precedenti, quando gli investitori vendono per assicurarsi i guadagni. Questo è l'inizio di un sentimento di mercato ribassista. La tendenza è confermata se il movimento del prezzo è supportato dal volume, il che suggerisce che ci si può fidare ad aprire operazioni. Tuttavia, la confusione nel mercato indica che la variazione di prezzo è contraria alla tendenza OBV.

analisi tecnica della criptovaluta
Come si diventa analisti di criptovalute?

Anche se alcuni non sono d'accordo, l'OBV è ancora considerato un indicatore di momentum affidabile per le direzioni di breakout dei prezzi. Inoltre, i trader possono utilizzarlo per monitorare i flussi di cassa degli investitori istituzionali o dei principali partecipanti al mercato.

Mettendo insieme i due modelli, si può costruire un modello per il canale di accumulo/distribuzione.

I migliori indicatori tecnici per criptovalute e azioni
L'analisi tecnica funziona in criptovaluta?

Un altro indicatore ben noto basato sui volumi è la linea di accumulazione/distribuzione, che andiamo a vedere. Viene utilizzata per determinare la direzione del trend di un'attività in base alla corrispondenza tra prezzo e volume degli scambi.

La linea A/D è un ottimo strumento per misurare il sentiment degli investitori nei confronti di un asset, in quanto traccia l'afflusso e il deflusso di capitali, rivelando così se gli investitori stanno acquistando o vendendo.

Qual è l'analisi tecnica migliore per le criptovalute?
Che cos'è l'analisi tecnica crypto?

Per stabilire la linea A/D, avremo bisogno di due indicatori:

  • Moltiplicatore del flusso di cassa (MFM)
  • Volume del flusso di cassa (MFV).

Ecco i calcoli per ottenere il valore della metrica.

  • MFM = [(C – L) – (H – C)] / (H – L)
  • MFV = Volume in un determinato periodo * MFM

C – Conclusione

L – Il prezzo migliore è determinato dal mercato…,

H – Il prezzo più alto per quel periodo.

Il valore attuale della linea A/D è impostato sulla linea A/D del giorno precedente + MFC, e questo continua ogni giorno. Per determinare la linea A/D, si sommano l'MFC di domani e il valore attuale della linea A/D di oggi. Il totale viene poi utilizzato per tracciare la trendline del giorno successivo su un grafico.

Warren Buffett usa l'analisi tecnica delle criptovalute?
Chi è il miglior analista di Bitcoin?

L'interpretazione della linea A/D viene spesso fatta sul movimento del prezzo dell'asset. E, nel suo complesso:

  • Quando entrambi gli indicatori sono in aumento, è probabile che il sentimento rialzista permanga.
  • Se entrambi gli indicatori sono in calo, è probabile che domini il sentimento ribassista nei confronti dell'asset.
  • Se la linea A/D si trova in una tendenza al ribasso e i prezzi sono in aumento, ciò indica una forte pressione dei venditori sul mercato. Ciò implica che l'asset molto probabilmente si romperà e subirà un'inversione ribassista (distribuzione).
  • Quando la linea A/D sale mentre i prezzi scendono, indica un picco di pressione d'acquisto tra gli operatori di mercato che continuano a comprare l'asset.
  • L'indicatore della linea A/D è uno strumento fantastico per confermare una tendenza esistente e per individuare una pressione significativa da parte di acquirenti e venditori. Non è consigliabile utilizzarlo come soluzione a sé stante. Sarà un trader migliore se lo combinerà con altri elementi tecnici.
canale di accumulo/distribuzione
La linea A/D misura il denaro in entrata e in uscita da un'attività.

Nonostante il calo della linea A/D, il prezzo è aumentato. Questo perché c'è stata una maggiore pressione di vendita da parte dei venditori. Di conseguenza, si è verificata un'ampia rottura negativa del prezzo.

Indice direzionale medio (ADX).

Il prossimo passo sarà quello di esaminare l'Average Directional Index (ADX), un indicatore basato sul trend che può offrire indicazioni sulle tendenze del mercato. Come suggerisce il nome, questo fattore tecnico chiave si concentra sulla direzione o sulla tendenza di un asset.

Indice direzionale medio (ADX)
ADX: l'indicatore di forza della tendenza
  • Quando il mercato è in rialzo, ci sarà un +DI a segnalare che la direzione è positiva,
  • In caso di movimento ribassista, è necessario cercare l'indicatore -DI (o indicatore di direzione negativo), che indica una tendenza al ribasso.

L'ADX, che di solito è accompagnato da due indicatori associati, misura la tendenza attuale di un asset. I trader/investitori possono scommettere sull'acquisto o sulla vendita di un asset in base alla sua forza.

Che cos'è l'analisi tecnica cripto ADX?
ADX: cos'è e come usarlo

Per calcolare l'ADX si utilizza la durata rappresentata da un periodo di 14 barre. L'ADX, invece, può essere calcolato anche per periodi che vanno da 7 a 30 barre. Il primo caso rende la linea ADX troppo nervosa, mentre il secondo è lungo e impreciso per il trading.

L'ADX è un calcolo difficile da comprendere. TradingView, tuttavia, include un indicatore ADX integrato che può aiutarvi a risparmiare tempo. È possibile applicarlo a una serie di attività, tra cui ETF, futures, azioni e criptovalute.

L'indicatore ADX funziona allo stesso modo, ma aggiunge un altro elemento all'equazione. Il valore finale è sempre la considerazione principale quando si utilizza l'indicatore ADX. La linea rappresentata dai valori da 0 a 100 è nota come linea ADX.

Indice medio di movimento direzionale
Indicatore ADX – Analisi tecnica

L'ADX è un indicatore di momentum che, interpretato nel tempo, può determinare l'entità e la direzione della variazione dei prezzi. I valori inferiori a 25 indicano un'accumulazione o una distribuzione all'interno del mercato durante questa fase – perplessità sul valore potenziale di un asset. La conferma avviene da 25 a 50, quando il mercato si mette alla ricerca dei livelli di supporto e resistenza per l'asset.

Cosa fa l'ADX?
Siete curiosi di sapere cos'è l'ADX e come potete utilizzarlo?

È indispensabile capire che quando un asset è valutato a 50 o al di sotto di 50, ha il potenziale per un aumento sostenuto dei prezzi. In questo caso, l'aiuto raggiunge livelli di prezzo estremi nella sua spinta verso quotazioni più elevate. Si tratta di un'indicazione di cautela, poiché l'ADX > 50 indica che gli investitori che anelano a un ritorno a prezzi più bassi finiranno per ottenere il loro desiderio.

L'ADX è un indicatore di trend-following, il che lo rende inadatto ad essere utilizzato da solo. Se utilizzato insieme agli indicatori di movimento dei prezzi, come le medie mobili o i supporti e le resistenze, l'ADX può aiutarvi ad essere un trader di tendenza migliore.

L'ADX è un buon indicatore?
L'ADX è utile per il day trading?

I livelli ADX per il Bitcoin sono stati compresi tra 30 e 60 dalla metà del 2014, con un picco di oltre 80 all'inizio del 2016. Il prezzo del Bitcoin non ne ha risentito. Tuttavia, quando si ingrandisce il grafico, il prezzo sale mentre la tendenza matura e acquista forza e slancio.

Indicatore Aroon

Qual è il migliore, MACD o RSI?
Cosa succede quando il MACD incrocia?

Un popolare indicatore basato sulle tendenze è l'indicatore Aroon, creato dall'esperto di borsa Tushar Chande. Aiuta a identificare le tendenze e a misurarne la forza, in modo simile all'ADX. L'indicatore Aroon presenta due linee Aroon: AroonUp e AroonDown. Entrambe le linee rappresentano la differenza tra AroonUp e AroonDown.

Cos'è e come funziona la linea AroonUp?

Che cos'è Aroon up e Aroon down?
L'indicatore Aroon è affidabile?

L'indicatore AroonUp misura il prezzo di un asset rispetto al suo precedente massimo di 25 giorni. Quando il tempo necessario al prezzo di un asset per tornare al suo picco aumenta, il valore di quell'asset diminuisce. Se il trend rialzista è debole, il valore sarà inferiore.

Si calcola come segue: [((numero di periodi) – (numero di periodi dal picco massimo)) / (numero di periodi)] x 100.

Come si fa a commerciare con Aroon?
Che cosa significa l'indicatore Aroon?

Che cos'è il marchio AroonDown?

La linea a destra di questo grafico misura quanti giorni sono passati da quando il prezzo di un asset ha toccato il suo minimo a 25 giorni, una rappresentazione del pessimismo del mercato. Quanto più forte è il sentimento, come indicato dalla vicinanza di AroonDown a 100, tanto più il valore di AroonDown è vicino a 100.

La linea di ribasso Aroon è il prezzo di base calcolato con una formula che sottrae il numero di periodi dal periodo minimo più basso e lo divide per il numero totale di periodi.

Come si fa a commerciare con Aroon?
Che cosa commercia Aroon?

Cosa rappresenta l'indicatore Aroon?

  • Se AroonUp è compreso tra 70 e 100 e AroonDown è compreso tra 0 e 30, significa che il mercato toro prevede nuovi massimi per l'asset.
  • Quando AroonUp si mantiene nella parte bassa dell'intervallo 0-30 mentre AroonDown aumenta, l'umore del mercato è negativo e l'asset scende costantemente a livelli economici.
  • Quando l'asset si consolida a un prezzo specifico, AroonUp e AroonDown tendono a rimanere paralleli.
L'indicatore Aroon è affidabile?
Oscillatore Aroon e Aroon

Indicatore di convergenza-divergenza della media mobile (MACD)

Il MACD è uno strumento tecnico creato negli anni '70 per aiutare i trader a visualizzare il momentum di un asset. Il MACD è composto da tre elementi:

L'indicatore MACD è adatto al trading di criptovalute?
Che cos'è il MACD nelle criptovalute?
  • MACD = EMA a 12 periodi – EMA a 26 periodi
  • Linea del segnale = EMA MACD a 9 periodi.
  • Istogramma MACD = MACD – Linea del segnale

Una media mobile esponenziale, come la Exponential Moving Average (EMA), viene utilizzata per smussare i dati recenti.

Per il calcolo del MACD vengono utilizzate le medie mobili, ossia i prezzi precedenti, il che fa sì che si tratti di un indicatore di ritardo. Ciononostante, grazie ai suoi eccellenti fondamenti, l'indicatore MACD ha una precisione e un'affidabilità eccellenti.

Qual è il miglior indicatore tecnico per il day trading? indicatori di trading
Qual è il miglior indicatore per il MACD?

Di seguito sono riportate alcune delle più comuni interpretazioni del MACD:

  • Un MACD positivo indica che il prezzo sta salendo in una tendenza al rialzo, il che è un buon segno.
  • Un MACD negativo implica un crescente slancio verso il basso (prezzo in calo).
  • È un segno che il MACD ha cambiato direzione e si è spostato al di sopra della linea di segnale, il che implica che il prezzo sta per salire.
  • Quando il MACD scende al di sotto della linea del segnale, si tratta di un crossover negativo.

Il MACD si è evoluto in un segnale di trading popolare e affidabile grazie alla sua combinazione di trend e momentum. È anche abbastanza adattabile, poiché il MACD può essere utilizzato su una varietà di grafici temporali.

indicatori di trading
Quanto è preciso il MACD?

Qual è la migliore media mobile per le criptovalute?

Indice di forza relativa (RSI)

L'indice di forza relativa (RSI) è un indicatore di momentum che aiuta i trader a individuare potenziali opportunità di acquisto o di vendita. L'RSI varia da 0 a 100, indicando se l'attività può essere ipercomprata o ipervenduta. Grazie a questa conoscenza, gli investitori possono prepararsi ai movimenti del mercato e prendere decisioni di investimento informate.

Cos'è l'RSI e come si calcola?

RS = Profitto medio / Perdita media

Si tratta di un semplice calcolo dell'RSI. Tuttavia, l'indicatore ha diverse iterazioni. Utilizzate invece l'indicatore RSI integrato di TradingView per semplificare il trading.

Storicamente, i valori RSI sono stati interpretati come segue:

Qual è l'indicatore tecnico più affidabile? indicatori di trading
Qual è la migliore media mobile per un grafico a 15 minuti?
  • Se l'RSI è superiore a 70, l'asset è considerato sopravvalutato e vulnerabile a una flessione del mercato o a un'inversione di tendenza.
  • È importante ricordare che, sebbene l'RSI fornisca un'idea del momentum del mercato, per avere un quadro completo è necessario un numero maggiore di elementi. Molti investitori trascurano o fraintendono questo fatto per ottenere un vantaggio di trading sugli altri.
  • Quando l'RSI sale sopra i 30 gradi, indica un sentimento rialzista.
  • Inoltre, una lettura dell'RSI inferiore al livello di riferimento orizzontale di 70 rappresenta un segnale ribassista.
Come si utilizzano Macd e RSI crypto?
indicatori di trading

Oscillatore stocastico

Rispetto agli altri indicatori di trading, l'oscillatore stocastico è l'ultimo della nostra lista. È stato creato per misurare il momentum o la velocità del prezzo; ciò si basa sul noto concetto che il momentum cambia direzione prima del prezzo.

L'indicatore di momentum varia il suo valore tra 0 e 100, rappresentando il momentum di un asset. A seconda dell'obiettivo dell'analista, l'arco temporale abituale è di 14 periodi, che possono essere di giorni, settimane o addirittura mesi.

Sbloccate il potente potere degli oscillatori stocastici con lo smoothing esponenziale! Imparate a calcolare questo importante strumento di business.

L'oscillatore stocastico viene costruito utilizzando la seguente formula:

Ma è la stessa cosa dello SMA? indicatori di trading
Qual è il miglior indicatore per le criptovalute?
  • %K = (Chiusura attuale – Minimo storico)/(Massimo storico – Minimo storico) * 100
  • La SMA a 3 giorni del periodo %D si trova vicino alla chiusura del giorno precedente, il che rappresenta un segnale di acquisto. Questa linea può essere utilizzata come segnale/trigger per determinare se è il momento di iniziare a vendere o meno. Il minimo storico è il prezzo minimo mensile durante un determinato periodo.
  • Highest High = massimo storico per questo timeframe
  • Il K nell'equazione precedente deve essere portato a due cifre dividendolo per 100, perché entrambi i lati della frazione sono moltiplicati per 100.

Come si usa l'oscillatore stocastico?

  • Se la lettura è inferiore a 20, si presume che il prezzo attuale dell'attività si stia avvicinando al suo minimo per quel periodo.
  • Se la lettura è superiore a 80, l'attività si sta avvicinando al prezzo massimo per quel periodo.
  • Il limite di ipercomprato accettato, come l'RSI, è 80; un valore superiore a tale valore è considerato ipercomprato e segnala un segnale di vendita.
  • La soglia di ipervenduto è un valore di 20, che implica che il mercato è considerato ipervenduto e che è stato attivato un segnale di acquisto.
Cosa significa la convergenza delle medie mobili?
indicatori tecnici per criptovalute

L'oscillatore stocastico non deve essere utilizzato da solo come indicatore. Di conseguenza, è meglio utilizzarlo insieme all'indicatore della media mobile per costruire una strategia di trading completa.

Conclusione

Questo post è dedicato all'analisi tecnica delle criptovalute, agli indicatori di trading e al loro significato. Inoltre, abbiamo analizzato le competenze e l'utilizzo dei 7 principali indicatori di trading. Prima di utilizzare qualsiasi indicatore, è fondamentale capire cosa sono gli indicatori di trading, come possono aiutarvi nei vostri sforzi di trading e dove hanno dei limiti. Per guadagnare come trader, è necessario comprendere a fondo i mercati finanziari. Utilizzando l'analisi tecnica e gli indicatori, potete integrare la vostra conoscenza del mercato e aumentare le possibilità di effettuare operazioni di successo.

Incontra Rahul Nambiampurath da Kerala, India, uno scrittore freelance esperto specializzato in criptovalute. Rahul ha studiato finanza alla Sikkim Manipal University. È un esperto di criptovalute, tecnologia blockchain, NFT e Web3, la nuova era di Internet. Rahul ha iniziato a esplorare le criptovalute nel 2014. Ha oltre cinque anni di esperi ..