Le migliori criptovalute

    Le vendite di NFT scendono del 44% nel secondo trimestre, mentre i memecoin catturano l’attenzione del mercato

    Nonostante l'ampio calo del mercato, i memecoin PolitiFi e quelli a tema animale hanno registrato ampi guadagni nel secondo trimestre. Questa impennata si è verificata anche se la vendita di token non fungibili (NFT) ha subito un forte calo.

    Secondo Henrik Andersson, chief investment officer di Apollo Crypto, questo afflusso, unito alla flessione generale del mercato delle criptovalute, ha contribuito a un calo del 44% delle vendite di NFT nel secondo trimestre. I dati di CryptoSlam rivelano che le vendite di NFT sono crollate da 4,14 miliardi di dollari nel primo trimestre a 2,32 miliardi nel secondo.

    Henrik Andersson commenta il calo delle vendite di NFT nel secondo trimestre.

    Le sfide del mercato

    “Il secondo trimestre è stato difficile, con il Bitcoin che è sceso del 15% e molte altcoin che sono andate anche peggio”, ha dichiarato Andersson a Cointelegraph. Ha anche osservato che i memecoin stanno probabilmente catturando parte dell'attenzione del mercato che altrimenti sarebbe andata ai NFT.

    Mentre le vendite di NFT sono rallentate, i memecoin continuano a prosperare, con un volume di scambi di 3,4 miliardi di dollari solo nelle ultime 24 ore, secondo CoinGecko. L'aumento delle memecoin PolitiFi, legate alle elezioni presidenziali americane, e i nuovi token delle celebrità su Ethereum e Solana hanno alimentato questa tendenza. Notevoli memecoin come MAGA (TRUMP) e Pepe hanno registrato aumenti di prezzo nel secondo trimestre.

    Anche gli sviluppi degli Ordinals basati su Bitcoin potrebbero spostare l'attenzione dai tradizionali NFT nei prossimi mesi, ha osservato Andersson. Tuttavia, l'attività su Ordinals e Runes è diminuita di recente, con le transazioni Runes in calo dell'88% rispetto al picco di giugno.

    Le iscrizioni su Ordinals e Runes hanno contribuito con meno di 2 Bitcoin (BTC) al giorno in commissioni minerarie nell'ultima settimana.

    La speranza di una rinascita degli NFT

    Gli NFT hanno registrato una piccola ripresa nell'ultimo trimestre del 2023, con vendite superiori a 3 miliardi di dollari. Questo include un mese di vendite di 1,77 miliardi di dollari nel dicembre 2023, il più alto da quando l'estate degli NFT ha iniziato a diminuire nel giugno 2022.

    Le principali collezioni di NFT come CryptoPunks e Bored Ape Yacht Club detengono ancora consistenti capitali di mercato, rispettivamente di 994,9 milioni di dollari e 345,9 milioni di dollari, secondo i dati di CoinGecko.

    Ripresa delle vendite di NFT alla fine del 2023

    I più grandi progetti di Ordinals, NodeMonkes e Bitcoin Puppets, hanno un tetto di mercato di 121,1 milioni di dollari e 94,2 milioni di dollari.

    Nonostante le recenti sfide, c'è la speranza che i NFT possano vedere una rinascita nella seconda metà del 2024.

    Vi presentiamo Yana, la nostra esperta di criptovalute con oltre sette anni di esperienza. Ha un'ampia conoscenza della tecnologia, soprattutto nelle aree innovative della blockchain e della finanza decentralizzata. Yana è bravissima a scrivere guide dettagliate, note come white paper, e a dare consigli sulla tokenomics, che aiuta le persone a ca ..